lunedì 10 settembre 2007

Giornate Così


Ho un po' di grigio addosso.Grigio perla però. Un po' come quello che c'è fuori. Stanotte sogni strani, e quando mi ci metto d'impegno riesco proprio a creare certe cose...vabbè, cmq brutti sogni. Mi sanguina il labbro, forse me lo sono morso troppo forte. Oggi devo sistemare un po' di foto. Stamattina è strano, sono stata l'ultima a svegliarmi, Marta ha ricominciato la scuola, e mi risveglio da sola. Come direbbe qualcuno, con cui mi trovo d'accordo, "è proprio Settembre". Già, per fortuna a volte un autolavaggio, le coccole pomeridiane, un Dallas, una birra e un concerto in una splendida città, beh, mi salvano. Sì...e forse ieri mi ci sarei addormentata lì, in macchina, se sento la tua mano che mi tiene, non serve altro, a me basta tutto così. Eh, sì. E' il dieci di settembre, tra nove giorni ci si riprova. Angoscia, troppa. Speriamo. Stasera ancora foto, altro concerto. Dai, pronti, via.

5 commenti:

maredistelle ha detto...

il grigio perla è un colore bellissimo.
e vedrai..che pian piano, diventerà bianco.


ti stringo.
*

Gealach ha detto...

anche io ti ho vista!! (cioè, vi ho viste :)
e non ascoltare quello che dice cornelius (che ha risposto al tuo commento di là da me)!!

voi eravate proprio belle, e non sai quanto mi ha fatto piacere vedervi lì, così d'improvviso.
verde e rossa, voi due.

un abbraccio ad entrambe,
me

Gealach ha detto...

ps
la foto è molto molto bella :) ha delle luci spettacolari!!
io ormai butto tutto su flickr

skye* ha detto...

io ti son vicina..e quando vuoi compagnia lo sai,io ci sono..

:)

marty.. ha detto...

proprio bello davvero vederti...ci dovevo essere anh'io a quel concerto!
scuola maledetta...