lunedì 31 marzo 2008

Il Cielo D'Irlanda


Venerdì mamma mi manda un messaggio con scritto che stava ascoltando "Il Cielo D'Irlanda" ed ha pensato a me, che io sono proprio così. Bello. Un messaggio inaspettato.
Tu sei andato con Zio Ste a sciare. Che ridere. Due cretini.
Il mio letto in taverna è una delle cose più belle del mondo. "Un Bacio Appassionato" alle tre di notte in tv perchè non riesco a dormire è la cosa migliore. I tuoi "Mery, parliamo domattina delle vacanze, adesso ho sonno!" sono ancora più belli. I nostri progetti per l'esate mi piacciono. Come al solito grandi proposte dal nostro fronte.
Inizia una nuova settimana. Papà ha compiuto gli anni, 50. Auguri.
-15 giorni all'esame. Devo decisamente cominciare a dare una svolta allo studio.
Ora esco, e chissà a che ora si torna stasera. Buona giornata a tutti!

Il cielo d'irlanda e' un oceano dinuvole e luce
il cielo d'irlanda e' un tappeto checorre veloce
il cielo d'irlanda ha i tuoi occhi seguardi lassu'ti annega di verde e ti copre di blu
ti copre di verde e ti annega di blu
il cielo d'irlanda si sfama di muschio e di lana
il cielo d'irlanda si spulcia i capelli alla luna
il cielo d'irlanda e' un gregge che pascola in cielo si ubriaca di stelledi notte e il mattino e' leggero si ubriaca di stelle e il mattino e' leggero il cielo d'irlanda e' un enorme cappello di pioggia
il cielo d'irlanda e' un bambino che dorme sulla spiaggia
il cielo d'irlanda a voltefa' il mondo in bianco e nero ma dopo un momento i colori li fa' brillare piu' del vero
ma dopo un momento li fa' brillare piu' del vero
il cielo d'irlanda e' una donna che cambia spesso d'umore
il cielo d'irlanda e' una gonna che gira nel sole
il cielo d'irlanda e' dio che suona la fisarmonica si apre e si chiude col ritmo della musica si apre e si chiude col ritmo della musica

giovedì 27 marzo 2008

A fUoCo PiAnO pIaNo


Sono abituata a mettermi a fuoco piano piano. Ci sono dei giorni in cui mi vedo dall'esterno. Oggi mi è sembrato strano dire a chi me lo ha chiesto che ho quasi 22 anni. Ma li ho. Non me li sento mai, a volte mi sento ancora piccola..ma non è così. Non lo sono. E' strano prendere coscienza degli anni. Penso sempre che siano qualcosa come il nome. Te li trovi attaccati addosso. Ma poi alla fine è diverso. Lo vedi, lo senti.. Alla fine sono ricordi di cose, immagini. Sono 22 anni, che non saranno molti ma sono pieni. Poi ogni tanto mi succede di capire che spesso sono diversa da come mi penso io. Ed a volte è una bella sorpresa. Cioè...ho sempre pensato di essere una persona abbastanza riservata, cosa che poi ala fine sono. Non sono l'espansività fatta donna, non sono la prima a fare amicizia, non sono quella che si butta nell'intarazione con nuove persone...ma forse ultimamente è cambiato qualcosa. E lo scopro oggi per la prima volta mentre faccio la strada dalla scuola alla stazione per prendere il treno. Dialogo al bar con i baristi mentre bevo il mio cappuccino, mi fermo a parlare con il signore del negozio di camicie, saluto il signore del negozio di collane. E alla fine forse sono molto diversa. Non credo di aver nulla di particolare, però forse alla gente basta ricevere un sorriso per creare un rapporto. E oggi ero contenta di scoprirmi anche io un po' così, e forse sì, sono molto più solare di quello che credo, come dice il signor Giancarlo. 'E' bello. E' bello mettere a fuoco anche se stessi ogni tanto.

Almeno come non ha prezzo sentirmi dire che quelle foto che ho fatto su pellicola sono belle. Perchè piacciono anche a me. Molto. Soprattutto di alcune ne sono soddisfattissima. E cmq il b/n...in pellicola è tutta un'altra cosa!

Io tra poco scappo al lavoro...sì...e domani sarà una giornata stra piena, la sera c'è un po' la partita dell'anno, in casa. Speriamo. Ho proprio voglia, proprio voglia. Poi da domani mi trasferisco in taverna. Deciso. E a me piace da matti dormire in taverna...

martedì 25 marzo 2008

E nOn AbBiAmO bIsOgNo Di PaRoLe

La canzone di questi nostri due giorni. Nostri di noi due. Nostri di noi sette. E ancora nostri di noi due. Insomma non è stata l'unica colonna sonora di questi due giorni. I miei cd fanno davvero paura. Però oggi mentre tornavamo a casa in macchina pensavo che questa canzone è proprio bella sì. La sua voce è proprio bella sì. Le parole. Poi alla fine è anche allegra, e può parlare anche di amicizia. Quindi dopo un pomeriggio di shopping per me...ho fatto questo. =)
I'm filled with you, I'm filled with him.
video

venerdì 21 marzo 2008

mAiNe


Forse sì...forse sogno il Maine. Anzi di sicuro. Il mio sogno è un viaggio lì. Ci sono una miriade di Fari. Ma proprio un sacco. Ne è piena la costa. E sono uno più bello dell'altro. Davvero fantastici....già. Lo sto sognando troppo. Sogno anche un po' te oggi visto che non ci siamo visti. Io ora vado al lavoro con tutta la mia buona volontà anche se con qualche linea di febbre. Ma dopo domani ci si riposa. Domenica e lunedì. Ho il Maine nella testa. Che confusione ora, non riesco a pensare ad altro. Sono troppo viaggiatrice sì. Beh..i sogni, mi portano via sempre un sacco di tempo mentre ci fantastico sopra, poi però qualcuno si avvera anche!! già..tipo il mare di adesso...

giovedì 20 marzo 2008


Piove sui tetti argentati, piove malinconia... questo inverno pallido riporta il mio pensiero a due coperte sordide...piove
Piove ma tutto è un sogno; presto si sentirà l'usignolo magico dire con le note che fuori è il sole: guardalo!....piove
Più in là nuvole e odore di te, quest'aria di pace...ma dentro di me rumore perchè qua non posso urlare!
vorrei stare bene anche con du soldi miseri ed un cane, viaggiar rincorrendo sempre il sole
Piove sui giorni smarriti, piove di nostalgia. Tu conservi ancora gocce di tempesta di ogni temporale.
Più in là nuvole sapore di te, quest'aria di pace....ma dentro di me rumore perchè quan non posso urlare!
vorrei stare bene anche con due soldi miseri ed un cane, viaggiar rincorrendo sempre il sole
Vorrei stare bene anche con due soldi miseri ed un cane, viaggiar con il cuore in mano a Dio.

So che non piove qui, ma forsse piove dentro, forse da qualche parte piove davvero, qui, quella di oggi è una pioggia diversa, non per forza brutta. Poi questa canzone oggi l'ascolterei mille mila volte! Oggi piove su di me in qualche modo. Ma bene. E' tutto un sogno, forse solo un presagio, a volte mi sento un po' maghetta. Io conservo ancora granelli di sabbia di ogni marea. poi sul finale c'è un momento pazzia come quelli che mi prendono a me ogni tanto. Parlo di pazzia vocale..chi mi conosce bene lo sa..vero Amby?...

EqUiNoZiO




Avevo già scritto questo post ma poi mi si è cancellato. Oggi sostanzialmente è il primo giorno di Primavera. E si sente. Billino è allegro, Mery è più pazza di sempre (lascia anche dei bigliettini con le sorprese in giro), Snorky è più canterino del solito, Vane Babba è bellissima, Mamma è indaffarata con le faccende domestiche, Amby è pigro e s'inventa le hit...ma qui nulla di strano, Marta si è tolta il pelo invernale che la teneva bella al calduccio.
Io ho preso due libri da leggermi "Q" e "Honeymoon".
Leggo. Studio. Mi iscrivo agli esami. Rileggo. Ristudio. Ricanto. Fotografo il mio giardino bellissimo. Billino. Faccio finta di mettere a posto gli armadi. Guardo la mia coperta che fuori sul balcone si gode il venticello primaverile. Faccio progetti fotografici e non per il mare. Anche per la giornata. Guardo la guida con le mie foto e ci leggo dentro il mio nome. Ed è strano leggere il proprio nome dentro ad un libro. =)
I TULIPANI SONO I MIEI FIORI PREFERITI CON QUELLI DEI CILIEGI E DEI PRUNUS QUI FUORI!
Ed io forse ho deciso il tatuaggio da farmi....ma se ne parla a settembre credo...però forse l'ho trovato. Con quelle due cosine che piacciono a me..tutte mie.


mercoledì 19 marzo 2008

Prima che il giorno ti rubi la luce




Questi BuonGiorno sono la cosa più bella del mondo. Pensare che la prima cosa che dici quando apri gli occhi è proprio quella, è così dolce. Dopo l'ultima che hai detto ieri sera poi... Già.
Io stanca morta, un po' malaticcia. Mi ascolto un po' di musica, di sana L'Aura.
Però girare per la strada con il sorriso stampato sul viso non ha prezzo. Malgrado tutto, malgrado gli impegni sempre più fitti, malgrado i bambini a scuola che a volte ce la mettono proprio tutta per farti uscire dai gangheri, li adoro cmq. Malgrado le previsioni meteo siano le peggiori per questa Pasqua e per Pasquetta. Noi andiamo al Mare. Al Mare. E a me non sembra assolutamente vero ma è così. NOI SI VA AL MARE!!! E sì...ci sono dei giorni che quella cosa dentro non smette un attimo di urlare, ma tra poco arrivo. Quindi malgrado tutto è splendido così. Io oggi studierò e mi diletterò nella preparazione di un dolce per il mio papà...che poi tra poco è anche il suo compleanno, ed ho già pensato al regalo.
Poco tempo per i post...poco tempo per scrivere tutto quello che vorrei. Ma tu, tu sai sempre tutto perchè tra questo poco tempo nostro è come se fossimo sempre in comunicazione telepatica. Già. E se a volte a certe cose non rispondo è perchè mi sembra inutile ogni parola. Tu sai che risposta c'è nel mio sguardo.
Ho un paio di Superga nuove. Adoro i tuoi regali. Adoro queste scarpine!! Grazie. Così ora le altre le metto solo per lavorare. Grazie amore..

sabato 15 marzo 2008

La CuCiNa PrOpOnE...


Adoro fare la cuoca per tutti il sabato mattina, dopo essere andata, come ogni sabato mattina, con papà a fare la spesa.
Et voilà. Lo Chef oggi propone:

-Antipasto di bruschette al pomodoro con pane molisano (Zio Ste ti odio che sei andato a San James senza Merry) e sfoglia al Curry (invenzione mia)

- Pasta con le verdurine saltate (il contorno mediterraneo a me mi fa una p***a!)

- Costine, spiedini e salsicce alla brace (qui grazie all'aiuto del mio trabuccante papino)

- Macedonia di fragole

- Budino alla vaniglia e caramello (che a mio parere è un insulto ai dessert ma a qualcuno piace tanto...)

Bene, poi stase di nuovo al lavoro. Ieri è stato un delirio. Alcune piccole preoccupazioni ma nulla di grave. E poi si riparte. Mi piace quando riesco cmq a fare tutto, portando avanti ogni mia pazzia. E ieri hanno bevuto tutti i miei cocktail!!!!! Evviva!
Ah, diamo il benvenuto a Bellino, il mio nuovo nanetto da giardino a cui farò prestissimo una bella foto!

giovedì 13 marzo 2008

FiNaLmEnTe SpRiNg

Io amo la Primavera. C'è un profumo diffuso di questi fiori. Anche il mio cortile è in fiore. Il sole splende alto nel cielo. Sembreranno banalità ma a me tutto questo mi mette addosso una gran gioia. Che ci posso fare se amo la Primavera. Oggi poi un pochino ho studiato. Possibile che in biblioteca non c'è un libro delle poesie di Becquer? Matti...la gente non sa cosa si perde...
Cmq io tra poco vado al lavoro dai bimbi e chissà se poi lavoro anche stasera!!! Boh....chi vivrà saprà! =)
Ascolto Einaudi..e chi sennò?....

mercoledì 12 marzo 2008

PrOgRaMs

Programma della bellissima giornata soleggiata:
-Mery si alza, si lava e si veste tutta di blu. Oggi le piace così.
-Mette anche una delle collane fatte da lei e appena la vede le viene voglia di ricominciare a farle.
-Mery prende con sè la macchina fotografica, oggi è ispirata, speriamo.
-Mery ringrazia per il sole. =)
-Stesa al sole Mery aspetta che il coniglio in tutta fretta passi di lì, saltando fuori (scherzo Alby!)
-Mery prende il treno e va a fare shopping (? se trova qualcosa che le piace?)
-Mery va a lezione di Letteratura Spagnola. Ormai non ne può fare a meno.
-Mery va al lavoro a scuola.
-Mery torna a casa.
-Mery indossa un paio di pantaloni della tuta e se ha trovato quello che voleva comprare va a correre.
-Mery ritorna a casa e si lava.
-Mery esce a cena per un panino.
-Mery.....Mery non si ricorda la fine della serata...come mai??? forse qualcosa con la D....e un'altra D...boh...D&D

Mery domani si rinchiuderà tutta la mattina in biblio a studiare!!! aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

sabato 8 marzo 2008

iN pRoScEnIo


Magnifico. Lui bellissimo. Lei leggera, una giulietta perfetta a mio parere. Poi del proscenio è tutt'un altra cosa. Grazie a Massimo Murru per averci lavato la faccia a tutti noi quattro. Ora abbiamo anche gli amici delle serate alla Scala Michele e Francesca. Che ridere. Cmq balletto bellissimo il Romeo e Giulietta. Tra l'altro mentre lo guardavo continuavo a pensare quanto sia magnifico che senza una parola, solo con i gesti del corpo, una storia, delle emozioni possano arrivare così chiaramente. La musica, la danza. Fa pensare. In questo paese, anche nel nostro piccolo, si parla decisamente troppo, molto più di quanto sia necessario. Cmq bellissimo, Grazie. Non vedo l'ora della prossima serata. Io stasera lavoro e lo Snoopy sarà pieno di donne che festeggiano! Help!!!! =) Poi esco con le ragazze...ci sarà da ridere!!
Ora mi dedico un po' alla cucina che è un po' di tempo che non ho il tempo di starci dietro. chissà che bell'arrosto che mi viene! =) Ah, comunque le mie preferite erano le tre zingare!

giovedì 6 marzo 2008

aLiCe


Bello..erano praticamente due giorni che non mangiavo se non crecker. Ieri panini, patatine crocchette, olive ascolane e birra. Che ridere. Oggi mille cose da fare, di sicuro mi andrà via di testa qualcosa, lo so. Beh, non sono una macchina. Cmq solo lei, nella testa... na na na nananana!
L' ITAETP ringrazia per avergli attribuito un nome e un'identità! :*

Stesa al sole Alice aspetta che il coniglio
in tutta fretta passi di lì, saltando fuori
da un disegno ad acquarello,
forse un desiderio spento che la porti lontano da qui...
Sono lei nella testa dentro un libro ho, me ne andrò
come lei la mia testa
dentro un libro ho presto mi complicherò...

Grembiulino bianco e blu, le stelle e il cielo son lassù
Non credere che appartengano a te
Mentre corri guarda i piedi, le tue tracce
son sentieri che gli altri non percorreranno

Sono lei nella testa dentro un libro io me ne andrò
come lei la mia testa dentro un libro ho
più non esco
Quello che riempie i giorni è la voglia di vivere che ha,
ma se qualcuno la desterà dal suo sogno di carta
prima o poi la bolla esploderà...

Sono lei nella testa dentro un libro io me ne andrò
come lei la mia testa dentro un libro ho che non so
Come lei, con la testa dentro un mondo che svanirà
come lei la mia testa dentro un libro ho
presto mi complicherò


mercoledì 5 marzo 2008

dOvE aBiTa La DiMeNtIcAnZa

Certo che ci sono persone proprio sceme a questo mondo!! Già, ogni volta che vago in rete è sempre più ecclatante. Tra l'altro la cosa va anche peggiorando. Eh beh, che ci si può fare...
Adoro questo verso. Adoro sentir parlare di Becquer. Adoro questo corso.
Oggi strani incontri, una signora al bar mi voleva pagare il caffè, che gentile...e che strano...
Ieri una bellissima chiacchierata liberatoria. Non avrò mai abbastanza parole per dirti grazie e, le lacrime erano lacrime di sfogo, le ultime di gioia.
Un nuovo lavoro del week-end. Una proposta come madrina per la Cresima che mi riempie di gioia. Tanti, mille pensieri. Un po' di stanchezza e duemila cose da fare. Devo mettere un po' di testa in più in qualche cosa, devo farmi forza di più per altro. Qualche alto e basso comprensibile...ma a volte sono solo la conseguenza naturale della lontananza. Non è la cosa più importante. Anche se vorrei essere aria a volte, per essere contemporaneamente dovunque. Domattina niente uni e studierò un po'. Venerdì mi dedico un po' a me stessa così mi preparo per la sera, per te, per noi, per quel Teatro che noi amiamo tanto.
Oggi è morto Gary Gygax, uno dei creatori del gioco di ruolo Dungeons&Dragons. Preghiera doverosa vero? =)
Ho deciso di comprarmi l'I-Pod shuffle, che si avvicina la primavera e così può accompagnarmi nelle mie folli corse.
Ah, ti adoro quando mi fai le sorprese. Amo con ogni fibra del mio essere uscire con te a mangiare così inaspettatamente.
"No digáis que agotado su tesoro,
de asuntos falta, enmudeció la lira:
Podrá no haber poetas; pero siempre
habrá poesía.
Mientras las ondas de la luz al beso
palpiten encendidas;
mientras el sol las desgarradas nubes
de fuego y oro vista;
mientras el aire en su regazo lleve
perfumes y armonías;
mientras haya en el mundo primavera,
¡habrá poesía!
Mientras la ciencia a descubrir no alcance
las fuentes de la vida,
Y en el mar o en el cielo haya un abismo
que al cálculo resista;
mientras la humanidad siempre avanzando,
no sepa a dó camina;
mientras haya un misterio para el hombre,
¡habrá poesía!
Mientras sintamos que se alegra el alma
sin que los labios rían;
mientras se llora sin que el llanto acuda
a nublar la pupila;
mientras el corazón y la cabeza
batallando prosigan;
mientras haya esperanzas y recuerdos,
¡Habrá poesía!
Mientras haya unos ojos que reflejen
los ojos que los miran;
mientras responda el labio suspirando
al labio que suspira;
mientras sentirse puedan en un beso
dos almas confundidas;
mientras exista una mujer hermosa,
¡Habrá poesía!"

sabato 1 marzo 2008

NeW sHoEs


"Se vi ritroverete a cavalcare su verdi praterie con il sole sulla faccia non disperatevi troppo perchè sarete nei Campi Elìsi e sarete gia morti!"

In TV c'è il Gladiatore ed io e Marty ce lo guardiamo. Io oggi avevo in mente un post sull'insicurezza ma non credo che lo scriverò mai. Qualcuno ci si potrebbe attaccare bene. Poi oggi in realtà la giornata è stata bella. I ragazzi al mattino, organizzare il buffet con le mie ragazze, le quattro chiacchere con dei genitori, mi sono sentita un po' importante anche io. Poi la tua partenza per questi due giorni. Ed io ho pregato tanto per te perchè so che questo tuo ruolo di educatore a te proprio sta bene. Spero solo che qualcuno dei tuoi, che promettono bene in fondo, da uomo possa somigliarti il più possibile, sarebbe una gran cosa. Poi ti amo, e sì già mi manchi ma sono solo due giorni! E i nostri messaggi solo dopo 5 minuti, "ma cosa mi stai narrando??"...che scemi. Io mi esalto con Il Gladiatore e le sue frasi, e le sue musiche. Continuo a guardare le mie bellissime scarpe nuove, esco a cena con la Marta per festeggiare il Sister Day (bellissima festa inventata da me per le mie sorelle ogni 2 di marzo), a cena rimendio un lavoro che mi costerà un po' di sacrifici ma che in fondo forse io mi dovevo. Beh, lunedì provo, poi vediamo come va. Devo ripassarmi due o tre cose. Però lo sai anche tu che il lavoro del bar mi è sempre un po' mancato. Vediamo come andrà. Forse sono impulsiva come al solito. Chissà se mi accuserai di non pensare a te. Chissà..chissà cosa succederà. Mi è sembrata una buona idea...forse sono io che seguo sempre il mio istinto. =) Beh...questa camicia blu l'adoro..queste mie nuove scarpe le amo, questa opportunità mi eletrizza. In fondo sono solo 3 sere a settimana. Già, quelle tre sere, lo so. Però in fondo sono solo quelle...Forse per un piccolo sogno ne vale la pena. Sono così, lo so, strana, pazza, avventata... Domani battesimo e mille cose da fare..però sono contenta. Magari ora faccio anche le fragole così le mangiamo..in fondo non sono dei dolci. Che bello sarà il giorno di Pasqua, tutti i dolci saranno miei!!!

(non riesco a mettere la foto delle mie bellissime scarpette!!!)