venerdì 7 settembre 2007

Notti bianche


Mi sento scema perchè stanotte non ho dormito un cazzo, per una cavolata. Un po' per le non notizie, ma sopratutto perchè oggi un amico mi presta la sua macchina fotografica stupenda e sto programmando come sfruttarla al meglio fino a lunedì. E mi sento scema a non aver dormito per questo. E poi sono tutta eccitata perchè la famiglia ha deciso che potrò avere la mia prima di dicembre. Quindi appena arrivano quei soldi che aspetto da una mesi, allora posso andare a comprarla. E sto uscendo pazza, perchè ho mille progetti fotografici, è tutta la notte che ci penso. Mi sento un po' malata. Un po' tanto...oltre che un po' a disagio con me stessa. Spero solo di fare bene nel week-end. Spero. Adesso vado a montare i gazebi, perchè di stare in casa stamattina non se ne parla. Non riesco a stare ferma.

3 commenti:

Gealach ha detto...

io ho solo voglia di pelliccola. di pellicola e di una digitale piccola. che la mia piccola povera ha fatto il suo tempo. ora aspetto solo che il fotografo mi porti la mia canon ad aggiustare :) in bocca al lupo e buon lavoro!!

il kala ha detto...

non riesci a stare ferma?

Dimmi qualcosa che non so...^_^

Gealach ha detto...

le macchine in prestito poi hanno il fascino nascoste del "è bellissima e non è mia" che spesso le rende piu magiche. con la canon 350d ho fatto foto spettacolari, un po' anche perchè non era la mia macchina :p
io ho tanti di quei rullini da stampare! aspetto l'inverno, che fa diventare l'operazione piu bella :)