giovedì 19 luglio 2007

dOwN

Oggi proprio giù, ma solo perchè sono stupida, solo perchè non pensavo in questa indifferenza, solo perchè non mi credevo così debole, solo perchè mi sta salendo l'angoscia, solo perchè fa caldo e solo perchè certe cose a volte un pochino, da egoista, mi feriscono. amen.
però oggi non ero proprio quella di sempre no?...no..

3 commenti:

il kala ha detto...

Mery che succede?
uffi sti post così tristi li odio^_^

bacio^_^

Anonimo ha detto...

Ma allora ti devo tirare una capocciata :P

No basta dirlo e intervengo :)

Eddai Mery su con la vita
reagisci
non farti schiacciare dai problemi ;)

e come mi dicono i miei colleghi al lavoro quando mi vedono un pò scazzato

"Aggredisci la vita, non farti aggredire" :P

Scherzo
spero tu possa riprenderti
e tornare in velocità a sorridere

un abbraccio
il Puddu

peterpan60 ha detto...

Già. Per me la giornata down è implacabilmente oggi... E' proprio vero che non imparerò mai, e davvero l'età non sembra recarmi in dono la saggezza. Perché devo sempre scoprirmi così, rendermi così vulnerabile... e poi incominciare a fare cazzate non appena sento con terrore la vulnerabilità che avanza a grandi passi... E allora basta niente: un malinteso, un appuntamento rinviato, la dolcezza e il piacere rinviati, già, prima di un forzato distacco per le maledette vacanze... Risultato: un uragano d'angoscia che mi investe, con il suo vuoto, con la sua mancanza dolorosa... Situazioni facili no, vero? E intanto, tento un inutile conforto nella catarsi del Concerto per violino di Berg, "Alla memoria di un angelo"... 25 minuti di pura angoscia per trascendere l'allontanarsi dalla vita di una giovane... E oggi, per me, per trascendere cosa? Il fatto che non sei, qui, ora, tra le mie braccia? Ed è possibile che solo così, in questo modo, con te, sia felice? Sì, è possibile. Dunque, amen.